Uk, nel 2018 più di 8mila reclami verso le società di giochi d’azzardo

90 0

Nel 2018 nel Regno Unito ci sono stati 8.266 reclami verso le società di giochi d’azzardo, con un aumento di quasi il 5000% negli ultimi cinque anni considerando i 169 reclami del 2013. A dimostrarlo sono i dati della UK Gambling Commission.

Alcuni giocatori hanno sostenuto che gli allibratori hanno continuato a prenderli di mira anche dopo aver chiesto di essere lasciati fuori dalle mailing list.
Neil McArthur, amministratore delegato della Gambling Commission, ha dichiarato: “Stiamo incoraggiando l’industria a conoscere i propri consumatori e questi dati, forse, sono un buon segno perché mostrano come i consumatori chiedono di più agli operatori di gioco. E li incoraggio a continuare a farlo”.
Pare che cinque delle maggiori compagnie di scommesse e gioco d’azzardo del Regno Unito abbiano annunciato la creazione di un nuovo comitato.

Le società hanno rivelato che investiranno 67 milioni di euro all’anno per finanziare il trattamento di giocatori problematici. Il denaro andrà alle casse statali attraverso un prelievo volontario, attualmente fissato allo 0,1% dei loro profitti. Lo aumenteranno progressivamente fino a quando non sarà fissato all’1% entro il 2023. Inoltre, si sono impegnati a spendere ulteriori 111,8 milioni di euro per il trattamento della dipendenza. Aiuteranno le organizzazioni sanitarie lavorando al loro fianco.

La Redazione

Nessun commento

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *