Upb: contrazioni del 7% lotto e lotterie causa lockdown

118 0

Secondo quanto riporta l’Ufficio parlamentare di bilancio (Upb), nel suo Rapporto sulla Programmazione 2020 “le stime relative al bilancio dello Stato evidenziano contrazioni notevoli in tutte le principali componenti: del 9,6 percento per l’imposta sul valore aggiunto, del 5,8 per quella sugli olii minerali, dell’11,5 percento per le imposte di registro e bollo, del 7 percento per l’imposizione relativa al lotto e lotterie, che risentirà della chiusura delle attività relative ai giochi a causa della  quarantena. È prevista in diminuzione anche la componente  dell’IRAP  versata  dal settore privato”.

Tuttavia è un quadro generale che, come sottolinea l’Upb, “si colloca in un contesto economico-finanziario eccezionale, mai sperimentato in tempi di pace dalla grande crisi degli anni ’30 del secolo scorso. Il Rapporto, che nelle edizioni precedenti si focalizzava sul Documento di economia e finanza (DEF) e sull’audizione parlamentare che ne seguiva, allarga quest’anno la sua prospettiva agli effetti che la pandemia Covid-19 ha prodotto sul quadro economico internazionale e nazionale, al complesso dei provvedimenti assunti, da marzo fino a oggi, dalle istituzioni europee e dal Governo nazionale per contrastare le drammatiche conseguenze economiche e sociali prodotte dalla crisi, all’impatto che le misure adottate stanno comportando per le grandezze di finanza pubblica anche in termini prospettici”. (https://www.gioconews.it/politica-generale/64678-upb-def-imposizione-su-giochi-in-calo-del-7-percento-causa-lockdown)

La Redazione

Nessun commento

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *