Vibo Valentia: sequestrati 3 totem illegali. Multa per 45mila euro

91 0

Controlli a tappeto delle Guardia di Finanza contro il gioco d’azzardo illegale. Grazie a Ga.R.A. (Gambling Risk Analysis), il nuovo software in grado di testare il livello di rischio connotati al gioco d’azzardo, i militari della Guardia di Finanza del Comando Provinciale di Vibo Valentia ha riscontrato anomalie. Il programma avanzato, infatti, è in grado di segnalare a più livelli, comunale, provinciale e regionale, le anomalie riguardanti le frequenze degli apparecchi da gioco e gli importi con cui sono utilizzati. Elementi fondamentali per denotare condizioni di potenziali irregolarità.

L’operazione è stata svolta a livello nazionale, ed ha visto impegnati circa 1.800 finanzieri. In particolare nel vibonese l’analisi di questi flussi di dati ha permesso di evidenziare delle irregolarità presso un circolo ricreativo, dove era stata allestita una sala giochi totalmente illegale dotata di 3 totem di gioco non collegati alla rete nazionale. Tali apparecchiature, totalmente prive di autorizzazioni e titoli, sono state sequestrate, mentre al titolare del circolo è stata elevata una sanzione da 45 mila euro.

La Redazione

Nessun commento

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.