Annullato versamento Preu primo bimestre 2021

278 0

Annullato il versamento del Preu per il primo bimestre del 2021. A deciderlo, con una determina, il direttore generale AdM, Marcello Minenna, a fronte del fatto che la raccolta del gioco tramite Awp è stata totalmente azzerata. Non si è atteso dunque l’esito dell’iter parlamentare del Dl Milleproroghe per ottenere lo slittamento ma si è intervenuti subito a sostegno della categoria.

“I Dpcm emanati per contrastare la diffusione del Covid-19 – si legge nel provvedimento Adm – hanno azzerato la raccolta del gioco tramite apparecchi da intrattenimento, privando i soggetti appartenenti all’intera filiera del gioco delle risorse finanziarie per far fronte ai versamenti tributari previsti e, di conseguenza, rallentando o addirittura impedendo il relativo versamento ai concessionari, quali soggetti passivi d’imposta, per il successivo riversamento all’erario”.

In considerazione della sospensione totale della raccolta tramite apparecchi da intrattenimento di cui all’articolo 110, comma 6, gli acconti Preu per il bimestre gennaio/febbraio, in scadenza il 28 gennaio, il 13 febbraio e il 28 febbraio (parametrati all’imposta versata per il settembre/ottobre 2020), sarebbero di gran lunga superiori ai versamenti effettivi, causando, per tale bimestre, la necessità di riconoscere successivamente lo scomputo dell’eccedenza dai versamenti dovuti per i bimestri successivi., il direttore Minenna ha stabilito che: “solo per l’anno 2021, gli acconti Preu per il bimestre gennaio/febbraio, in scadenza il 28 gennaio, il 13 febbraio e il 28 febbraio sono annullati e l’importo dovuto a titolo di Preu è versato integralmente entro il giorno 22 marzo 2021” (https://www.gioconews.it/newslotvlt/51-normativa35/66404-adm-annulla-il-versamento-preu-del-primo-bimestre-2021).

La Redazione

Nessun commento

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *