Bitetto contro il gioco illegale. La sindaca Pascazio a Sapar: “Gioco legale fondamentale”

127 0

“Il gioco in sé – spiega – è una chance importantissima di socialità, unisce e fa stare insieme. Con il gioco legale siamo in un alveo di sicurezza e trasparenza: serve che il perimetro del gioco legale diventi sempre più chiaro in modo tale che si possa distinguere in maniera chiara e immediata quello che invece legale non è”. E’ quanto dichiarato a Sapar, all’assemblea annuale di Anci, da Fiorenza Pascazio, sindaca di Bitetto, che ha sottolineato l’importanza del gioco legale nella lotta all’illegalità.

“Tutto quello che c’è al di fuori dal gioco legale – continua Pascazio – è da combattere perché poi la risorsa gioco rischia di diventare una terribile trappola sociale e morale del gioco illegale che, invece, fa male”.

Pascazio ha spiegato cosa si sta facendo a Bitetto per tutelare il gioco legale: “In città sono diverse le realtà controllate e autorizzate e quindi facilmente monitorabili. Abbiamo provato a fare un’azione di sensibilizzazione contro le ludopatie in genere. Non abbiamo riscontrato grosse criticità. Continueremo a tenere alta l’attenzione perché nelle sacche dell’illegalità si insinua la patologia del gioco e del sistema intero”.

La Redazione

Nessun commento

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *