Camera, ok a riapertura gioco dal primo luglio.

114 0

Con 384 voti favorevoli, 39 contrari e 5 astenuti passa alla Camera il disegno di conversione in legge del decreto Riaperture, che fissa al primo luglio il riavvio delle attività di sale giochi, bingo, scommesse e casinò in zona gialla. Dopo la Camera, il testo passa all’esame del Senato per il suo via libero definitivo.

Nel frattempo il gioco riparte nelle regioni in zona bianca, al momento sette in tutta Italia. Tra queste la Liguria dove il governatore Giovanni Toti ha firmato l’ordinanza per cui da oggi (10 giugno, ndr) potranno riaprire parchi tematici e di divertimento (attività di spettacolo viaggiante, parchi avventura e centri d’intrattenimento per famiglie), piscine e centri natatori in impianti coperti, centri benessere e termali, feste private anche conseguenti alle cerimonie civili e/o religiose all’aperto e al chiuso, fiere (comprese sagre e fiere locali), grandi manifestazioni fieristiche, congressi e convegni, eventi sportivi aperti al pubblico, sale giochi e scommesse, sale bingo e casinò, centri culturali, sociali e ricreativi e corsi di formazione, sale giochi e scommesse.

La Redazione

Nessun commento

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *