CAMPOBASSO: RUBA SLOT MACHINE IN UN BAR, ARRESTATO DAI CARABINIERI

409 0

Le macchinette sono state poi ritrovate in un casolare nelle campagne di Ripalimosani

I carabinieri della stazione di Campobasso, coadiuvati dai militari del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Campobasso, hanno arrestato un 32enne di Ripalimosani.

L’uomo aveva rubato in un bar una macchinetta cambia soldi e una slot machine per i giochi elettronici.

L’operazione è stata condotta questa mattina all’alba. I carabinieri sono stati chiamati dal proprietario del bar, che si è accorto del furto all’apertura del locale. Il ladro infatti aveva agito nella notte, forzando la porta d’ingresso e frantumando una vetrata. Le macchinette rubate sono state poi ritrovate in un casolare nelle campagne di Ripalimosani. Dagli accertamenti svolti è emerso che l’uomo, dopo essere entrato nel bar, aveva trascinato le attrezzature su un furgone in suo uso e le aveva trasportate sino al casolare per occultarle e poi prelevarne i soldi.

Sul luogo, oltre alla refurtiva ancora con il denaro all’interno, sono stati rinvenuti anche gli arnesi da effrazione, utilizzati per compiere il reato. Il 32enne è stato quindi arrestato per furto aggravato e domani sarà condotto dinanzi al giudice per l’udienza direttissima. La slot machine ed il cambiamonete sono stati posti sotto sequestro insieme al denaro.

Lo Staff: CifoneNews

Nessun commento

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *