Casinò di Sanremo, Battistotti: “Il Festival ci ha consentito di incassare il doppio”

298 0

“Il Festival, contando i 10 giorni a cavallo della manifestazione, ci ha consentito di incassare il doppio di un periodo normale. E l’anno scorso eravamo chiusi. Gli introiti ci consentono di guardare con soddisfazione e tranquillità al futuro perché, se abbiamo gente in città ce l’abbiamo anche al Casinò”. A dichiararlo è il padrone di casa Adriano Battistotti a Sanremonews.it, soddisfatto dell’incasso  di quest’anno, soprattutto considerando che nel 2021 l’azzardo matuziano era chiuso. Il Festival di Sanremo 2022 dunque non ha segnato solo il record d’ascolti ma ha portato tanti clienti e circa un milione e 200mila euro di incassi per il Casinò. Di questi l’11% arrivano dai giochi tradizionali e il restante 89% dalle slot machine. Ottimi incassi ma anche grande promozione per la casa da gioco: “Il fatto di aver avuto la sala stampa da noi è stato un grande vantaggio – spiega il presidente Battistotti – contando che la Rai era stata obbligata per i problemi Covid, quest’anno ci ha scelto consapevolmente il Casinò. E’ stata trovata un’ottima ospitalità ed efficienza ed è tornata. Tutto questo, condito dalle trasmissioni, ha portato il Casinò in giro per l’Italia per una settimana con milioni di telespettatori. Anche se abbiamo fatto un sacrificio cedendo alcune sale, il ritorno di immagine è stato importantissimo”. Nel futuro del Casinò ci sono anche altri eventi: “Guardiamo con serenità – ha aggiunto Battistotti – alla ‘Milano-Sanremo’ ma anche alla tappa del Giro che, essendo sede di partenza ci agevolerà molto negli arrivi della sera precedente. Proprio per questo organizzeremo un apposito galà e daremo al Casinò una colorazione rosa, per essere coinvolti e far sentire la città vicina”.

La Redazione

Nessun commento

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.