Clan Terracciano – processo a Firenze: usura, estorsione, scommesse clandestine, ecc…

451 0

Da diversi anni sono attivi in Toscana e adesso è arrivato il momento del giudizio. A processo 52 persone ritenute nell’orbita del clan Terracciano a Firenze. Il Gup Antonio Pezzuti del tribunale fiorentino ha rinviato a giudizio un intero sistema costruito in Toscana dedito a tutti i settori tipici delle associazioni mafioso. Usura, estorsione, scommesse clandestine, sfruttamento della prostituzione, riciclaggio gestendo locali notturni e di ristorazione, imprese immobiliari e negozi di abbigliamento o concessionari di automobili.

Le principali basi operative erano Firenze, Prato e Viareggio. Tutto il campionario su cui la Dda di Firenze ha messo gli occhi a partire dal 2007 e adesso si prepara a sostenere l’accusa contro il sistema camorristico in trasferta. Il processo comincerà l’11 gennaio 2019 nell’aula bunker fiorentina.

13.04.2018

Maria Castellano, Giorn. FreeLance 

 

Nessun commento

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *