Commissione gioco legale. Pichetto Fratin: “Aumento dell’illegalità nel 2021”

240 0

Tenutesi audizioni in Commissione gioco legale. A delineare un quadro  sul gioco illegale e sugli interventi legislativi per contenerlo è Gilberto Pichetto Fratin, viceministro per il Ministero dello Sviluppo Economico.

“Le entrate relative ai giochi hanno registrato nel 2020 un calo di oltre 5 miliardi – ha dichiarato Pichetto Fratin – per oltre il 30%. Soprattutto entrate che hanno risentito del calo del Preu. Nel 2020 l’online ha registrato una crescita della  raccolta, che non ha comunque compensato il calo del terrestre. L’illegalità si traduce in termini di raccolta in 12 nel 2019, nel 2020 per 18 miliardi con un incremento del 18%, e nel 2021 oltre 20 miliardi. Lo dimostrano i report delle Forze dell’Ordine, ogni tre giorni viene scovata una sala clandestina, 1.000 le persone denunciate. Questo vuol dire aumento dei disturbi del gioco d’azzardo e ricorso all’usura, dovute alla diffusione del gioco illegale”. E ancora il viceministro ha spiegato: “Quello delle distanze minime dai luoghi sensibili è una delle questioni su cui si deve assolutamente intervenire. Alcune Regioni hanno voluto essere più realisti del Re, hanno portato alla delocalizzazione e la creazione di vere e proprie aree casinò. Illegalità vuol dire criminalità”.

“Sono felice di sapere che il Ministero dello Sviluppo Economico ha potuto registrare quello che sto dicendo da tempo”, ha dichiarato il senatore De Bertoldi subito dopo l’intervento di Pichetto Fratin.  “Il comparto del gioco legale sta soffrendo da tempo per una serie di criticità, che vanno dalle chiusure per il COVId alle normative e le restrizioni dovute alla norme regionali. Mi chiedo quanto lo Stato intende intervenire in maniera concreta, per evitare situazioni come quelle dell’Emilia Romagna dove si registra la chiusura di moltissime aziende di settore e la perdita di migliaia di posti di lavoro”.

La Redazione

Nessun commento

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.