Covid Campania: controlli e trasgressioni. Chiuse sale slot

325 0

Nonostante il lieve calo dei contagi Covid in Campania (633 ieri 11 ottobre) proseguono i controlli a tappeto per il rispetto delle norme di contenimento dell’epidemia. Tante le trasgressioni. E’ successo a Castellammare di Stabia (NA) dove una sala slot è stata chiusa per il mancato rispetto delle normative anti Covid-19. Gli agenti di polizia di Stato e municipale sono entrati nel locale trovando diversi clienti senza mascherina così come parte del personale. È scattato inevitabilmente lo stop all’attività con nove persone sanzionate per l’inosservanza dei decreti regionali e ministeriali.

Nel weekend carabinieri, polizia e guardia di finanza hanno passato al setaccio le zone di Napoli più frequentate dai giovani. In particolare a Torre Annunziata da venerdì è iniziata un’operazione coordinata con poliziotti, finanzieri e polizia municipale che hanno controllato una settantina di persone, 34 delle quali con precedenti. In cinque sono stati multati perché in giro senza mascherina. Su 14 sale scommesse ispezionate un internet point è risultato totalmente irregolare. Il titolare è stato denunciato a piede libero per esercizio abusivo di attività di scommessa.

Preoccupa invece il cluster a Monte di Procida provocato da una festa di matrimonio all’inizio della scorsa settimana con 200 invitati (https://www.ansa.it/campania/notizie/2020/10/11/covid-in-200-a-matrimonio-focolaio-a-monte-di-procida_32e236f9-d313-4d3e-9a98-3091343294ec.html). Il sindaco, Giuseppe Pugliese, ha dichiarato: “In virtù di tutto ciò sto elaborando una nuova ordinanza con delle ulteriori restrizioni per tutelare la salute pubblica”. Intanto fino a martedì prossimo rimarranno chiuse scuole, parchi pubblici e privati, sale giochi e di scommesse e circoli per anziani. Vietate, inoltre, attività sportive sia agonistiche che amatoriali, feste private e tavolate in casa con più di dieci persone.

La Redazione

Nessun commento

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *