Distante (Sapar) incontra Bova: “Siamo per la tutela di tutti, per la difesa della legalità e della filiera del settore del gioco legale”

144 0

Il presidente di Sapar, Domenico Distante, come annunciato nei giorni scorsi (http://cifonenews.it/distante-sapar-incontra-il-presidente-commissione-contro-la-ndrangheta-arturo-bova/), ha incontrato Arturo Bova, presidente della Commissione anti ‘ndrangheta Calabria.

“È stato un incontro costruttivo tra le parti – ha spiegato – e di questo ringraziamo il presidente della Commissione contro la ‘ndrangheta in Calabria Arturo Bova. Siamo per la tutela di tutti, siamo per la difesa della legalità e della filiera del settore del gioco legale, convinti che la ludopatia sia una battaglia da affrontare insieme con le istituzioni. Nel corso dell’incontro sono stati affrontati alcuni aspetti critici della legge regionale 9/2018 che dispone a nostro avviso interventi dannosi per l’intero settore del gioco di Stato. C’è stata la volontà comune di individuare una soluzione ottimale che ci consenta di difendere il comparto, le imprese del settore e i posti di lavoro salvaguardando secondo un più corretto equilibrio gli obiettivi della legge di contrasto alla ludopatia potenziando la formazione degli operatori e l’informazione. È essenziale in questa fase parlare soprattutto di legalità di rispetto delle regole e di totale intransigenza per chi non le rispetta. C’è la volontà comune – conclude Distante – di trovare un’intesa per dare una risposta alla ludopatia anche attraverso la riduzione dell’offerta di gioco sul territorio con riferimento alla diminuzione di apparecchi da intrattenimento anche per i piccoli esercizi commerciali come i bar, preservando al contempo gli operatori che dispongono di una piccola fonte di reddito, nonché il lavoro delle imprese tutelando gli investimenti, la trasparenza e tutti gli interessi in campo”.

La Redazione

Nessun commento

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *