ultime notizie

Attualità, In Evidenza, Redazione, Sports

Finale Euro 2024, Spagna-Inghilterra: il vincitore secondo i bookie di Fantasyteam

Attualità, Cultura, In Evidenza, Redazione, Sports

Luci a San Siro Trotto Grand Opening: Snaitech celebra il nuovo volto dell’Ippodromo Snai San Siro con una grande serata di sport, musica e cultura

Attualità, Forze dell'ordine, Gaming, Giurisprudenza, In Evidenza

Scommesse, Tar Sicilia accoglie ricorso CTD: “Decisione Questore su chiusura attività si basa su norma suscettibile di disapplicazione in virtù della prevalenza del diritto comunitario”

Attualità, Forze dell'ordine, In Evidenza, Redazione, Salute

Torino: sequestrate sei slot non collegate alla rete, elevate sanzioni per 99.000 euro

Forze dell'ordine, Gaming, Giurisprudenza, In Evidenza, Salute

Cilento, puntate illegali in un centro scommesse: sequestri e sanzioni per 50mila euro

Attualità e Politica, Economia, Gaming, In Evidenza, Salute

Bragg Gaming, accordo con 711.Nl per il lancio di Kambi Sportsbook nei Paesi Bassi

Croatti (M5S): “L’azzardo mette a repentaglio i valori della persona, della società e dello Stato”

“Ma è moralmente accettabile che lo Stato costituisca un artificio per spingere le persone verso il gioco d’azzardo? Tutto questo non ha implicazioni riguardo al cuore della democrazia?”

A chiederlo in Aula al Senato è il senatore del Movimento 5 Stelle Marco Croatti che rivendica l’impegno del suo gruppo contro il tema dei giochi: “L’azzardo mette a repentaglio i valori più importanti della persona, della società e del diritto dello Stato. Io sono orgoglioso – afferma – del fatto che il MoVimento 5 Stelle si sia occupato di questo tema in maniera forte nei decreti dignità, con cui è stato introdotto il divieto della pubblicità del gioco d’azzardo nelle televisioni, soprattutto per tutelare i nostri giovani. Ma queste sirene sono facili da intercettare. Sono sirene che, da una parte, arrivano allo Stato, che fa incassi faraonici; ma, dall’altra parte, è molto più difficile capire qual è la difficoltà dentro le famiglie, di coloro che giocano, qual è il problema delle persone che, prima di intraprendere un percorso sanitario, rovinano se stessi, la famiglia, e le persone vicine a loro. Sono molto preoccupato – prosegue Croatti – da alcuni emendamenti che continuo a vedere presentare in quest’Aula e nelle Commissioni, con i quali si riapre la porta al gioco d’azzardo. C’è una precisa intenzione di spegnere i riflettori su una delle più grosse criticità del nostro Paese e le leggi non sono abbastanza in linea. Da parte nostra, ci sarà la massima attenzione nel difendere il lavoro che abbiamo fatto con il decreto dignità per proseguire la lotta all’azzardopatia. Spero che riusciremo, collaborando tutti insieme, a rinunciare a questa leadership mondiale in fatto di jackpot e spero che sia uno sforzo trasversale di questa Assemblea”. (https://www.pressgiochi.it/senato-croatti-m5s-attenzione-a-non-riaprire-la-porta-al-gioco-dazzardo/109039)

La Redazione

Condividi

Articoli correlati

Video