Licata (AG). 93mila euro di multa al gestore di un bar per slot irregolari

277 0

Maximulta per il titolare di un esercizio pubblico di Licata, 93.000 euro per irregolarità, di carattere amministrativo su 14 slot. Secondo l’accusa gli apparecchi non erano collegati alla centrale del Monopolio.

“La multa – ha detto il dirigente del commissariato di Licata,  Marco Alletto che ha coordinato l’intervento – è stata comminata al titolare di un bar in cui gli agenti, nel corso di una vasta operazione eseguita sul territorio, hanno avviato dei controlli”.

Nel blitz sul territorio sono stati coinvolti gli agenti delle sezioni Volanti, Anticrimine ed Amministrativa del commissariato di polizia di Licata, quelli del Nucleo prevenzione crimine di Palermo ed i poliziotti della Stradale di Agrigento che hanno controllato, in totale, 7 esercizi con apparecchi da gioco. /Fonte PressGiochi

25.05.2018

Maria Castellano, Giorn. FreeLance 

Nessun commento

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *