Mantova, il convegno: “La programmazione territoriale di contrasto al gap: risultati e prospettive”

111 0

Anche Mantova mette in campo la lotta al gioco d’azzardo patologico. Venerdì 18 novembre, alle ore 9, presso il Centro Congressi Mantova Multicentre (MAMU) di Largo Pradella, si terrà il convegno sul gioco d’azzardo patologico (gap) dal titolo “La programmazione territoriale di contrasto al gap: risultati e prospettive”, promosso dal Dipartimento della Programmazione per l’Integrazione delle Prestazioni Sociosanitarie con quelle Sociali e dal Dipartimento di Igiene e Prevenzione Sanitaria di ATS della Val Padana. “Il piano gap della nostra ATS sostiene diverse finalità, sia preventive che di cura e trattamento – sottolinea Katja Avanzini, Dirigente della Struttura Integrazione delle Reti Territoriali a sostegno dei Programmi Nazionali -. In diversi territori si stanno promuovendo importanti alleanze tra servizi, agenzie educative ed enti del Terzo Settore per sostenere una piena conoscenza del fenomeno e per promuovere azioni concrete di contrasto al suo dilagare. Nel corso del convegno si vogliono approfondire queste esperienze e al contempo delineare possibili prospettive di lavoro per migliorare la programmazione territoriale”.

“Nonostante il gioco caratterizzi la nostra vita sin dall’infanzia, svolgendo importantissime funzioni per la crescita personale, può assumere derive pericolose e devastanti, anche da un punto di vista economico, per la persona e per la sua famiglia quando diventa gioco d’azzardo patologico – dichiara Laura Rubagotti, Dirigente della Promozione della Salute e Prevenzione Fattori di Rischio Comportamentali -. Proprio per questo motivo è importante “scommettere” sulla formazione e su programmi preventivi efficaci, da rivolgere ai giovani, ai soggetti più vulnerabili e all’intera comunità, per promuovere una cultura del gioco sano, libero da ogni forma di dipendenza”.

La Redazione

Nessun commento

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *