Minenna (ADM): “Task force per modelli di vigilanza innovativi sul gioco illegale”

93 0

“Abbiamo costituito una task force di analisti quantitativi provenienti dalle migliori amministrazioni dello Stato, in collaborazione con la Consob, che hanno sviluppato modelli di vigilanza innovativi sul gioco illegale. Grazie al loro lavoro, nei prossimi mesi verrà licenziato un nuovo algoritmo per identificare le attività di riciclaggio nel settore del gioco». Così il direttore dell’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli, Marcello Minenna, in un’intervista al Foglio.

“Quando sono stati chiusi i luoghi fisici di gioco, temevamo si sarebbero sviluppate attività irregolari legalmente “vestite”, dal momento che la domanda di gioco è anelastica: infatti chi è abituato a comprare il Gratta e Vinci tutti i giorni vorrebbe continuare a farlo, rispetto ad effettuare un altro tipo di gioco. Per questo motivo, abbiamo riattivato il Copregi (Comitato per la prevenzione e repressione del gioco illegale e la tutela dei minori), attraverso il quale, in coordinamento con le forze di polizia, abbiamo avviato le verifiche sul campo, controllando 50 province e 150 comuni. Abbiamo chiuso 300 sale gioco illegali, recuperando circa 20 milioni di euro frutto di evasione ed elusione fiscale», ha concluso.

La Redazione

Nessun commento

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *