Palermo: sequestrati due centri scommesse irregolari, sanzioni per 180mila euro

430 0

Due centri scommesse senza autorizzazioni sono stati scoperti e sequestrati dai carabinieri a Palermo. Ai controlli hanno preso parte anche gli ispettori dell’amministrazione autonoma dei monopoli di Stato.
Il primo controllo in via Montalbo. Qui i militari hanno denunciato il titolare, 45 anni e un impiegato di 33 anni, di un internet point trasformato in centro scommesse senza la licenza prevista: è per questo motivo che, oltre alle sanzioni amministrative, è scattato il sequestro dell’immobile e di tutta l’attrezzatura necessaria per le scommesse. Saracinesche abbassate anche per un centro scommesse in via Nicolò Spedalieri aperto senza autorizzazioni. Anche stavolta, sequestro dell’intero immobile e di tutte le apparecchiature trovate all’interno. Nel corso dei controlli sono state elevate sanzioni per 180 mila euro. /Fonte BlogSicilia.it

04.06.2018

Maria Castellano, Giorn. FreeLance  

Nessun commento

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *