Parere favorevole della commissione bilancio sul ‘Decretone’. “Incremento Preu incide solo sulla filiera non sul costo del gioco”

87 0

Parere favorevole quello espresso dalla commissione Bilancio del Senato, incaricata in sede consultiva dell’esame del disegno di conversione in legge del decreto su reddito di cittadinanza e quota 100. Espresse alcune osservazioni sulle disposizioni in materia di gioco.

In particolare, la commissione evidenzia che “l’incremento della ritenuta di cui al comma 1 è ascrivibile al solo gioco 10&lotto e non agli altri giochi numerici a quota fissa, e che l’incremento del prelievo erariale unico (Preu), ove non accompagnato da una riduzione delle vincite nette, incide soltanto sulla filiera e non sul costo del gioco, restando irrilevante per i giocatori. Altresì, per quanto riguarda le misure di contrasto al gioco illegale, viene fatto presente che la Relazione tecnica si limita a stimare l’incremento della raccolta legale derivante dall’inasprimento delle pene per il gioco illegale”.

La commissione Bilancio è ora chiamata a esprimere il suo parere su i circa 1.600 emendamenti che sono stati presentati al testo.

La Redazione

Nessun commento

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *