Serie B, Venezia e Cittadella favorite al betting su Perugia e Bari

517 0

Insieme, da calciatori, hanno vinto tutto con il Milan. Domenica sera saranno avversari, ma da allenatori, e si giocheranno l’accesso alla semifinale play off di Serie B. Pippo Inzaghi contro Alessandro Nesta,Venezia contro Perugia in altre parole. Chi passa se la vedrà con il Palermo e il fattore campo, si gioca al Penzo, avvantaggia la squadra di Inzaghi, che andrebbe al prossimo turno anche in caso di parità oltre i tempi supplementari. Nelle quote su chi si qualificherà il Venezia è dato a 1,40, mentre per i biancorossi l’offerta sale a 2,75 sul tabellone 888sport.it.

Inzaghi è avanti anche nell’«1X2», la vittoria del Venezia viaggia infatti a 2,15, il pareggio è a 3,10. Da valutare con attenzione, visti i precedenti, il blitz del Grifone, che ha vinto tre delle ultime quattro gare giocate al Penzo; il «2» viaggia a 3,60. Risultato finale a parte, si annuncia comunque una gara contratta: il Venezia ha la miglior difesa interna della Serie B (appena 13 le reti subite in 21 partite) e un match da Under, con meno di tre reti totali, è dato a 1,57.

Si giocherà in Veneto anche l’altro quarto di finale in calendario domenica, che mette di fronte Cittadella e Bari. Anche in questo caso il fattore campo avvantaggia i padroni di casa che, in ragione della miglior classifica in regular season, possono permettersi di pareggiare nei tempi regolamentari e anche nei supplementari. Ad attendere la qualificata ci sarà il Frosinone e nelle scommesse sul passaggio del turno il Cittadella è su 888sport a 1,52  il 2,40 del Bari. Distanze simili nelle quote «1X2», dove i granata conducono a 2,35 e i pugliesi sono a 3,20. Statistiche dai precedenti: nelle otto sfide giocate in Veneto quattro volte è arrivato il segno «X», su cui si gioca a 3,10, e per tre di queste è stato un 1-1, risultato offerto a 6,00. Le otto partite giocate al Tombolato, inoltre, sono tutte finite in Under, esito favorito nella gara di domenica: la quota è 1,63.

A. Bargelloni

Nessun commento

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *