Stop pubblicità, Di Maio: “Gli operatori del gioco vengano in Commissione”

200 0

«Non ho incontrato ancora gli operatori del settore giochi, ma hanno la possibilità di fare le audizioni in Commissione». Lo ha detto il ministro del Lavoro e dello Sviluppo economico, Luigi Di Maio, in visita a una struttura della Caritas romana che si occupa di dipendenza.
«Sul gioco, i Comuni e i sindaci sono spesso da soli: dobbiamo dare loro una normativa forte per poter regolamentare sul proprio territorio questo fenomeno. Abbiamo abolito la pubblicità, ma c’è ancora tanto da fare: è chiaro che tutto andrà regolamentato, senza proibizionismo, ma considerando questo settore a forte rischio sociale», ha detto a margine della visita.
Fonte: Agipronews

A. Bargelloni 

Nessun commento

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *