Tomasella (cons. Gorizia): “Presenteremo mozione su contrasto alla ludopatia, con individuazione punti sensibili e limiti orari per slot e sale giochi”

230 0

“Assieme al formatore regionale per il gioco patologico dott. Alessandro Vegliach, abbiamo affrontato il tema della mozione relativa al contrasto alla ludopatia e al gioco a Gorizia”. Sono queste le parole di Tomasella Andrea, consigliere comunale a Gorizia, in seguito alla riunione congiunta delle Commissioni Sicurezza, Welfare e Mercati ed Attività Produttive che aveva all’ordine del giorno un approfondimento sulle mozioni relative alla “Legalità contro il gioco d’azzardo”. “Oltre agli interessanti spunti emersi dal punto di vista medico e patologico – ha aggiunto -, assieme al consigliere Picco abbiamo ritenuto di voler condividere con i colleghi consiglieri comunali i punti fondamentali della mozione che presenteremo prossimamente in Consiglio: individuazione dei punti sensibili sul territorio comunale (istituti scolastici, luoghi di culto, luoghi di aggregazione giovanile, sportelli bancomat ecc.), predisposizione degli orari di aperture delle sale da gioco e delle relative sanzioni amministrative per chi non rispettasse tali orari, sottoscrizione del Manifesto dei Sindaci per la legalità e contro il gioco d’azzardo e, infine, promozione e sostegno dei locali virtuosi che hanno aderito a un concetto etico di contrasto al gioco d’azzardo. In sintesi, questo è il frutto del lavoro portato avanti in commissione”, ha concluso.  /Fonte Agimeg

12.06.2018

Maria Castellano, Giorn. FreeLance 

Nessun commento

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *