ultime notizie

Attualità e Politica, Economia, Gaming, In Evidenza, Redazione

Altenar, un prodotto personalizzabile chiave del successo

Attualità, Economia, Gaming, Redazione

America Latina, mondo del gioco a confronto al Gat Caribe Cancun

Attualità, Economia, Gaming, In Evidenza

Finale in grande stile ad Amsterdam per iGb live, la ‘casa’ del Gaming

Forze dell'ordine, Gaming, In Evidenza, Redazione

Gioco illegale, la Gdf sequestra 20 apparecchi a Taranto

Uncategorized

Scoperta dalla Guardia di Finanza evasione fiscale per oltre 2 milioni di euro

Attualità, Economia, Forze dell'ordine, In Evidenza

Sanzioni per 99mila euro ai gestori di 6 slot machine non collegate alla rete ufficiale e non denunciate

A Venosa (Pz) incontro sul gioco d’azzardo patologico

A Venosa come ormai in molte realtà territoriali italiane, la morsa del gioco d’azzardo si pone come emergenza non procrastinabile. Il fatto che siano le generazioni più giovani a essere ostaggio di una dipendenza deleteria dal punto di vista economico, sociale e sanitario, rende ancora più urgente qualsiasi tipo di intervento.

In Basilicata, l’ Associazione Genitori Italiani Basilicata con il patrocinio del Consiglio Regionale della regione, si è resa promotrice di una iniziativa per allargare le informazioni e la conoscenza su un fenomeno tanto attuale quanto importante. L’incontro denominato “Gioco d’azzardo patologico: impatto sui giovani e sulle famiglie”, ha sviscerato il gioco sotto i suoi molteplici aspetti, sociali, sanitari, giuridici, psicopatologici, ponendo particolare attenzione all’universo giovanile.

L’appuntamento, moderato dalla  giornalista Angela Desario, ha visto la partecipazione del Sindaco di Venosa  come rappresentante dell’amministrazione pubblica, un dirigente scolastico, lo scrittore Andrea Costantino, una psicologa psicoterapeuta, un consigliere della Regione Basilicata. Non sono mancati gli studenti con le loro preziose testimonianze e opinioni.

Giancarlo PORTIGLIATTI B.

Fonti: www.radiolaser.it

Condividi

Articoli correlati

Video