ultime notizie

Attualità, Gaming

Enna, al via il progetto Gaming over Community: attivati in 9 comuni gli sportelli di ascolto gap

Attualità, Gaming

Parma, gioco d’azzardo in aumento anche tra giovani e anziani

Attualità, Attualità e Politica, Gaming

Camera, “Introduzione di una disciplina degli e-sports”

Attualità, Gaming

Enna contro il gioco d’azzardo patologico con il corso di formazione FORGAP

Attualità, Attualità e Politica, Forze dell'ordine, Gaming

Asti, uomo perde al gioco d’azzardo, si infuria e torna nella sala scommesse per rapinarla.

Attualità, Forze dell'ordine, Gaming

Augusta, sequestrate slot illegali in un bar del centro. 20mila euro di multa al gestore

ASTRO CHIEDE UN INCONTRO URGENTE AL COMUNE DI JESI SU REGOLAMENTO

“Serve confronto aperto e propositivo con gli operatori del settore”

“Una richiesta urgente di audizione, auspicando uno slittamento del voto per consentire il confronto”.

E’ la richiesta avanzata da Astro, l’Associazione dei gestori di apparecchi da intrattenimento, tramite il vicepresidente e responsabile territoriale della Regione Marche Paolo Gioacchini, al Comune di Jesi (Ancona)  che sta per  varare un regolamento sull’offerta di gioco lecito. “Essendo quella del gioco lecito una materia particolarmente delicata, complessa e poco conosciuta –scrive Astro -, diventa fondamentale l’opera di approfondimento sulle problematiche legate ad esso attraverso un confronto aperto e propositivo con gli operatori di un settore lecito, autorizzato da norme primarie dello Stato”.

Pertanto “si auspica che la richiesta di confronto avanzata da Astro venga tempestivamente accolta dall’Amministrazione Comunale di Jesi e che il dibattito sul gioco lecito possa instaurarsi su quei binari tecnici e di approfondimento nel merito, per arrivare alla creazione di un tavolo di lavoro condiviso che possa finalmente assumere decisioni coerenti e misurate sulle istanze di tutti gli attori coinvolti”.

30 gennaio 2018

Lo Staff:CifoneNews

Condividi

Articoli correlati

Video