ultime notizie

Attualità, Attualità e Politica, Cultura, Economia, Editoriale, Gaming, Giurisprudenza, In Evidenza

Restyling: Cifone News Blog

Attualità, Attualità e Politica

Richiesta di processo per Luciano Canfora perchè “diffamò” Giorgia Meloni. Il sostegno delle associazioni

Attualità, Attualità e Politica, Gaming

Al Senato il convegno ‘Nuovo allarme ludopatia con l’apertura di nuove sale da gioco’

Attualità, Forze dell'ordine

Bari, inchiesta su truffa per ottenere fondi pubblici di ‘Garanzia Giovani’. Perquisizioni

Attualità

Continuano a tremare i comuni flegrei. Circa 90 terremoti in 24 ore

Attualità, Forze dell'ordine, Gaming

Matera: 150mila euro di sanzioni per gioco d’azzardo illegale

Blitz notturno a Condino

Le telecamere li hanno ripresi sia nel corso della ricognizione, intorno alle 2:30, sia mezzora dopo quando nell’arco di una quindicina di minuti la banda ha fatto man bassa in due esercizi distanti un paio di chilometri uno dall’altro, nella zona di Condino. All’albergo Condino e al Mangianotte, gli ignoti si sono portati via in questo modo ben sei slot macchine, due cambia-soldi e altrettanti televisori a schermo piatto, oltre che alcuni computer. Sparita anche una Fiat Punto, quella di Nicola B, che ha casa all’albergo Condino, poi ritrovata in quel di Odolo. Il valore della refurtiva si aggirerebbe, secondo una prima stima, intorno ai 40/50 mila euro se non qualcosa di più. La sequenza dei furti immortalata dalle telecamere a circuito chiuso, e al vaglio dei carabinieri di Storo, Condino e Pieve di Bono. Le immagini sono chiare e mostrerebbero la ricognizione fatta con una Punto ed un furgone, il blitz ad opera di 4 o 5 persone ben organizzate e la strada scelta per la fuga, in direzione della Valle Sabbia. Ancora da capire come mai l’auto rubata è stata abbandonata proprio a Odolo. di Aldo Pasquazzo /Fonte ValleSabbiaNews.it

18.05.2018

Maria Castellano, Giorn. FreeLance 

 

Condividi

Articoli correlati

Video