ultime notizie

Attualità, In Evidenza, Redazione, Sports

Finale Euro 2024, Spagna-Inghilterra: il vincitore secondo i bookie di Fantasyteam

Attualità, Cultura, In Evidenza, Redazione, Sports

Luci a San Siro Trotto Grand Opening: Snaitech celebra il nuovo volto dell’Ippodromo Snai San Siro con una grande serata di sport, musica e cultura

Attualità, Forze dell'ordine, Gaming, Giurisprudenza, In Evidenza

Scommesse, Tar Sicilia accoglie ricorso CTD: “Decisione Questore su chiusura attività si basa su norma suscettibile di disapplicazione in virtù della prevalenza del diritto comunitario”

Attualità, Forze dell'ordine, In Evidenza, Redazione, Salute

Torino: sequestrate sei slot non collegate alla rete, elevate sanzioni per 99.000 euro

Forze dell'ordine, Gaming, Giurisprudenza, In Evidenza, Salute

Cilento, puntate illegali in un centro scommesse: sequestri e sanzioni per 50mila euro

Attualità e Politica, Economia, Gaming, In Evidenza, Salute

Bragg Gaming, accordo con 711.Nl per il lancio di Kambi Sportsbook nei Paesi Bassi

Di Maio (Min. Lavoro e Sviluppo Economico): “Non prenderei mai finanziamenti dal gioco che rovina tante famiglie”

“Da chi non prenderei mai un finanziamento minimo di 5mila euro? Sicuramente dal gioco, quelli sono soldi che fanno soffrire molto le persone. Comunque non lo prenderei mai da chi dà soldi perchè vuole qualcosa in cambio”. E’ quanto ha dichiarato Luigi Di Maio, Ministro del lavoro e dello sviluppo economico, durante un’intervista a “In Onda” su La7. “Ho grande entusiasmo, non avrei mai pensato di firmare una legge che toglieva la possibilità di fare pubblicità al gioco, ci sono tante famiglie che in questo Paese sono finite in una spirale indegna. Si sono giocati tutti i loro soldi e risparmi. Togliere una tentazione rappresentata dalla pubblicità a volte fatta anche da personaggi famosi è un primo passo. Dovremo togliere poi tante altre cose”, ha concluso. /Fonte Agimeg
10.07.2018
Maria Castellano, Giorn. FreeLance 

Condividi

Articoli correlati

Video