ultime notizie

Attualità, Attualità e Politica, Cultura, Economia, Editoriale, Gaming, Giurisprudenza, In Evidenza

Restyling: Cifone News Blog

Attualità, Attualità e Politica

Richiesta di processo per Luciano Canfora perchè “diffamò” Giorgia Meloni. Il sostegno delle associazioni

Attualità, Attualità e Politica, Gaming

Al Senato il convegno ‘Nuovo allarme ludopatia con l’apertura di nuove sale da gioco’

Attualità, Forze dell'ordine

Bari, inchiesta su truffa per ottenere fondi pubblici di ‘Garanzia Giovani’. Perquisizioni

Attualità

Continuano a tremare i comuni flegrei. Circa 90 terremoti in 24 ore

Attualità, Forze dell'ordine, Gaming

Matera: 150mila euro di sanzioni per gioco d’azzardo illegale

Distanze, Comune chiude una sala. Per il Consiglio di Stato si può attendere la camera di consiglio

Il Presidente della Quinta Sezione del Consiglio di Stato ha respinto la richiesta di sospendere il regolamento contro il gioco patologico adottato dal Comune di Castelnovo Ne’ Monti (Reggio Emilia) e ha fissato la camera di consiglio – in cui si discuterà nuovamente la questione – il 5 luglio prossimo. A intentare il ricorso una sala da gioco, cui il Comune ha intimato di cessare l’attività entro il 20 giugno visto che l’esercizio si trova a meno di 500 metri da un istituto tecnico. Nonostante il termine fissato dal Comune sia prossimo a scadere,  il Presidente della Sezione ha ritenuto che “le esigenze cautelari prospettate, di natura essenzialmente patrimoniale, non risultano caratterizzate da un profilo di gravità e urgenza tale da non consentire la dilazione alla camera di consiglio collegiale”. /Fonte Agimeg

11.06.2018

Maria Castellano, Giorn. FreeLance 

Condividi

Articoli correlati

Video