ultime notizie

Attualità e Politica, Economia, Gaming, In Evidenza, Redazione

Altenar, un prodotto personalizzabile chiave del successo

Attualità, Economia, Gaming, Redazione

America Latina, mondo del gioco a confronto al Gat Caribe Cancun

Attualità, Economia, Gaming, In Evidenza

Finale in grande stile ad Amsterdam per iGb live, la ‘casa’ del Gaming

Forze dell'ordine, Gaming, In Evidenza, Redazione

Gioco illegale, la Gdf sequestra 20 apparecchi a Taranto

Uncategorized

Scoperta dalla Guardia di Finanza evasione fiscale per oltre 2 milioni di euro

Attualità, Economia, Forze dell'ordine, In Evidenza

Sanzioni per 99mila euro ai gestori di 6 slot machine non collegate alla rete ufficiale e non denunciate

GdF Caserta, report ultimi 16 mesi di operazioni: sequestrati 153 apparecchi da gioco e 27 postazioni di raccolta di scommesse clandestine

Su 367 interventi effettuati presso sale giochi e scommesse, le Fiamme Gialle hanno riscontrato irregolarità nel 13% dei casi. Sono questi alcuni dei dati diffusi dalla Guardia di Finanza di Caserta nell’ambito delle celebrazioni del 244° anniversario delle Fiamme Gialle. Sono stati verbalizzati 675 soggetti e sequestrati 153 apparecchi automatici da gioco e 27 postazioni di raccolta di scommesse clandestine. La Compagnia di Marcianise nell’ambito dell’Operazione “Golden Game” ha invece individuato e smascherato una consolidata rete criminale di stampo mafioso in grado di controllare il mercato locale degli apparecchi da gioco. Nell’ambito di tale operazione sono state eseguite 11 misure cautelari personale e sequestrate oltre 130 “new-slot” imposte a decine di esercizi commerciali sul territorio. /Fonte Agimeg

22.06.2018

Maria Castellano, Giorn. FreeLance 

Condividi

Articoli correlati

Video