ultime notizie

Attualità, Gaming, Politica

Riforma comparto gioco, M5S: “dimentica la tutela dei soggetti vulnerabili e della loro salute”

Attualità, Attualità e Politica, Gaming

STS FIT: “I tabaccai vogliono essere protagonisti della riforma da tanto tempo attesa”

Attualità, Gaming

Enna, al via il progetto Gaming over Community: attivati in 9 comuni gli sportelli di ascolto gap

Attualità, Gaming

Parma, gioco d’azzardo in aumento anche tra giovani e anziani

Attualità, Attualità e Politica, Gaming

Camera, “Introduzione di una disciplina degli e-sports”

Attualità, Gaming

Enna contro il gioco d’azzardo patologico con il corso di formazione FORGAP

GdF Caserta, report ultimi 16 mesi di operazioni: sequestrati 153 apparecchi da gioco e 27 postazioni di raccolta di scommesse clandestine

Su 367 interventi effettuati presso sale giochi e scommesse, le Fiamme Gialle hanno riscontrato irregolarità nel 13% dei casi. Sono questi alcuni dei dati diffusi dalla Guardia di Finanza di Caserta nell’ambito delle celebrazioni del 244° anniversario delle Fiamme Gialle. Sono stati verbalizzati 675 soggetti e sequestrati 153 apparecchi automatici da gioco e 27 postazioni di raccolta di scommesse clandestine. La Compagnia di Marcianise nell’ambito dell’Operazione “Golden Game” ha invece individuato e smascherato una consolidata rete criminale di stampo mafioso in grado di controllare il mercato locale degli apparecchi da gioco. Nell’ambito di tale operazione sono state eseguite 11 misure cautelari personale e sequestrate oltre 130 “new-slot” imposte a decine di esercizi commerciali sul territorio. /Fonte Agimeg

22.06.2018

Maria Castellano, Giorn. FreeLance 

Condividi

Articoli correlati

Video