ultime notizie

Attualità e Politica, Economia, Gaming, In Evidenza, Redazione

Altenar, un prodotto personalizzabile chiave del successo

Attualità, Economia, Gaming, Redazione

America Latina, mondo del gioco a confronto al Gat Caribe Cancun

Attualità, Economia, Gaming, In Evidenza

Finale in grande stile ad Amsterdam per iGb live, la ‘casa’ del Gaming

Forze dell'ordine, Gaming, In Evidenza, Redazione

Gioco illegale, la Gdf sequestra 20 apparecchi a Taranto

Uncategorized

Scoperta dalla Guardia di Finanza evasione fiscale per oltre 2 milioni di euro

Attualità, Economia, Forze dell'ordine, In Evidenza

Sanzioni per 99mila euro ai gestori di 6 slot machine non collegate alla rete ufficiale e non denunciate

Giocatori ingannati dalle videoslot manomesse: 45mila euro di multa al bar

A rimetterci erano alla fine solo i giocatori, i quali ignoravano che le schede elettroniche dei videopoker erano manipolate e tarate in modo tale che le vincite fossero di molto inferiori alle percentuali previste dalle norme a tutela degli scommettitori.

E’ quello che ha scoperto la Guardia di Finanza di Torino in un bar di Avigliana dove sono state sequestrate le due macchine illegali. Le slot, ben nascoste all’interno del locale e soprattutto lontane da sguardi indiscreti, non erano tra l’altro collegate alla rete telematica dei Monopoli e sono risultate sprovviste di ogni autorizzazione.

Nel corso del controllo, i Finanzieri della Compagnia di Susa hanno appurato che il titolare del bar impiegava anche un lavoratore totalmente “in nero”, esposto in tal modo ad elevati rischi in termini di sicurezza e di garanzie assistenziali. L’imprenditore è stato sanzionato per oltre 45.000 euro.

10.04.2018

Maria Castellano, Giornalista FreeLance 

 

Condividi

Articoli correlati

Video