ultime notizie

Attualità, In Evidenza, Redazione, Sports

Finale Euro 2024, Spagna-Inghilterra: il vincitore secondo i bookie di Fantasyteam

Attualità, Cultura, In Evidenza, Redazione, Sports

Luci a San Siro Trotto Grand Opening: Snaitech celebra il nuovo volto dell’Ippodromo Snai San Siro con una grande serata di sport, musica e cultura

Attualità, Forze dell'ordine, Gaming, Giurisprudenza, In Evidenza

Scommesse, Tar Sicilia accoglie ricorso CTD: “Decisione Questore su chiusura attività si basa su norma suscettibile di disapplicazione in virtù della prevalenza del diritto comunitario”

Attualità, Forze dell'ordine, In Evidenza, Redazione, Salute

Torino: sequestrate sei slot non collegate alla rete, elevate sanzioni per 99.000 euro

Forze dell'ordine, Gaming, Giurisprudenza, In Evidenza, Salute

Cilento, puntate illegali in un centro scommesse: sequestri e sanzioni per 50mila euro

Attualità e Politica, Economia, Gaming, In Evidenza, Salute

Bragg Gaming, accordo con 711.Nl per il lancio di Kambi Sportsbook nei Paesi Bassi

Global Starnet: i legali rinunciano alla sospensiva pur di arrivare al merito in tempi brevissimi

( Lavoratori a rischio…)
Attesa per domani 22 settembre l’ordinanza del Consiglio di Stato in merito al ricorso proposto da Global Starnet contro la decadenza della concessione disposta dall’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli lo scorso 28 aprile a causa dell’inchiesta della Procura della repubblica Rouge et noire. Dopo che il Tar Lazio aveva respinto le richieste della concessionaria, Global Starnet si era appellata al Consiglio di Stato.
I legali del concessionario avrebbero chiesto- oggi a sorpresa – di sospendere la pronuncia sull’istanza cautelare pur di arrivare in tempi brevissimi ad un giudizio di merito ad opera del Tribunale amministrativo del Lazio. La …
Global Starnet: i legali rinunciano alla sospensiva pur di arrivare al merito in tempi brevissimi
Attesa per domani 22 settembre l’ordinanza del Consiglio di Stato in merito al ricorso proposto da Global Starnet contro la decadenza della concessione disposta dall’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli lo scorso 28 aprile a causa dell’inchiesta della Procura della Repubblica Rouge et noire.

Dopo che il Tar Lazio aveva respinto le richieste della concessionaria, Global Starnet si era appellata al Consiglio di Stato.

I legali del concessionario avrebbero chiesto- oggi a sorpresa – di sospendere la pronuncia sull’istanza cautelare pur di arrivare in tempi brevissimi ad un giudizio di merito ad opera del Tribunale amministrativo del Lazio. La situazione di estrema gravità ed urgenza, secondo i legali, legittimerebbe il ricorso all’art. 55 comma 10.

Una mossa, quella della difesa, che mira a tutelare la concessione in capo alla società e garantire l’operazione di cessione  alla quale il gruppo starebbe lavorando. La cessione della Global Starnet, infatti, potrebbe essere la soluzione definitiva di una vicenda spinosa e imbarazzante che vede coinvolto il gioco pubblico italiano. Soluzione che potrebbe trovare tutti d’accordo, ADM, Procura, Anac e Corte dei conti, oltre a garantire il mantenimento delle entrate erariali e dei livelli occupazionali.

Riceviamo nota e pubblichiamo (PressGiochi)

Lo Staff: CifoneNews

Condividi

Articoli correlati

Video