ultime notizie

Attualità e Politica, Economia, Gaming, In Evidenza, Redazione

Altenar, un prodotto personalizzabile chiave del successo

Attualità, Economia, Gaming, Redazione

America Latina, mondo del gioco a confronto al Gat Caribe Cancun

Attualità, Economia, Gaming, In Evidenza

Finale in grande stile ad Amsterdam per iGb live, la ‘casa’ del Gaming

Forze dell'ordine, Gaming, In Evidenza, Redazione

Gioco illegale, la Gdf sequestra 20 apparecchi a Taranto

Uncategorized

Scoperta dalla Guardia di Finanza evasione fiscale per oltre 2 milioni di euro

Attualità, Economia, Forze dell'ordine, In Evidenza

Sanzioni per 99mila euro ai gestori di 6 slot machine non collegate alla rete ufficiale e non denunciate

La Polizia Municipale sequestra video poker a Torino

Sempre più incisiva l’attività della Polizia Municipale di Torino per il contrasto al gioco d’azzardo irregolare. Gli interventi che si sono succeduti nell’ultimo periodo hanno messo in evidenza come sempre più spesso venga disatteso quanto prescritto dalle Legge Regionale in tema di giochi, scommesse, slot.

In seguito alla segnalazione da parte dei cittadini e a interventi effettuati di iniziativa, i sopralluoghi eseguiti il 10 e 11 maggio in locali situati nei quartieri Madonna di Campagna e Centro, hanno avuto come conseguenza il sequestro di 13 apparecchiature video poker. Medesimo esito nel quartiere Pozzostrada dove  il mancato rispetto della normativa regionale in tema di distanze delle apparecchiature dai cosiddetti luoghi sensibili, scuole chiese, ha portato al sequestro amministrativo di quattro slot – machine.

L’attività fa da prosecuzione a analoga avvenuta in aprile nel quartiere Madonna di Campagna, Lucento, Vallette. Nella circostanza il controllo in un bar dopo la segnalazioni sulla presenza di numerose slot -machine non in regola, ha visto la conferma di quanto indicato con conseguenti sanzioni e sequestro degli apparecchi.

Giancarlo PORTIGLIATTI B.

Condividi

Articoli correlati

Video