ultime notizie

Attualità, Gaming, Politica

Riforma comparto gioco, M5S: “dimentica la tutela dei soggetti vulnerabili e della loro salute”

Attualità, Attualità e Politica, Gaming

STS FIT: “I tabaccai vogliono essere protagonisti della riforma da tanto tempo attesa”

Attualità, Gaming

Enna, al via il progetto Gaming over Community: attivati in 9 comuni gli sportelli di ascolto gap

Attualità, Gaming

Parma, gioco d’azzardo in aumento anche tra giovani e anziani

Attualità, Attualità e Politica, Gaming

Camera, “Introduzione di una disciplina degli e-sports”

Attualità, Gaming

Enna contro il gioco d’azzardo patologico con il corso di formazione FORGAP

La Svizzera lotta contro il gioco d’azzardo online. Campagna di prevenzione congiunta dei Cantoni

La Svizzera lotta contro il gioco d’azzardo. Stando alle statistiche i problemi di dipendenza legati al gioco d’azzardo online sono raddoppiati negli ultimi tre anni. Per contrastare questo fenomeno, i Cantoni stanno lanciando una campagna di prevenzione congiunta.

Quattro anni dopo il primo studio e l’entrata in vigore della Legge federale sul gioco d’azzardo (LJAr), Addiction Suisse e il Groupement romand d’études des addictions (GREA) hanno pubblicato la seconda fase dello studio eGames sul comportamento della popolazione svizzera nel gioco d’azzardo online.

I risultati mostrano che la frequenza di partecipazione al gioco d’azzardo online è aumentata. Nel 2018, un quarto dei 1’395 intervistati giocava settimanalmente, mentre nel 2021 la percentuale è salita al 30%. A preoccupare sono in particolare i giocatori problematici: in tre anni la loro percentuale è raddoppiata, passando dal 2,3% del 2018 al 5,2% del 2021.

I giovani tra i 18 e i 29 anni sono i più colpiti: il 18,8% di loro ha un comportamento di gioco moderato o problematico. (https://www.rsi.ch/news/svizzera/Sempre-pi%C3%B9-dipendenti-dal-gioco-dazzardo-online-16042528.html)

La Redazione

Condividi

Articoli correlati

Video