ultime notizie

Attualità, Attualità e Politica, Cultura, Economia, Editoriale, Gaming, Giurisprudenza, In Evidenza

Restyling: Cifone News Blog

Attualità, Attualità e Politica

Richiesta di processo per Luciano Canfora perchè “diffamò” Giorgia Meloni. Il sostegno delle associazioni

Attualità, Attualità e Politica, Gaming

Al Senato il convegno ‘Nuovo allarme ludopatia con l’apertura di nuove sale da gioco’

Attualità, Forze dell'ordine

Bari, inchiesta su truffa per ottenere fondi pubblici di ‘Garanzia Giovani’. Perquisizioni

Attualità

Continuano a tremare i comuni flegrei. Circa 90 terremoti in 24 ore

Attualità, Forze dell'ordine, Gaming

Matera: 150mila euro di sanzioni per gioco d’azzardo illegale

Legge di Bilancio: in Commissione nuovi sub-emendamenti per un aumento del preu di Slot machine e Vlt

18 DICEMBRE 2017

Prosegue in Commissione referente l’esame della legge di Bilancio di previsione dello Stato per l’anno finanziario 2018 e bilancio pluriennale per il triennio 2018-2020. Tra i sub-emendamenti presentati all’emendamento del Governo, gli onorevoli del Sel, paglia, Fassina e Marcon chiedono che: A decorrere dal 1o gennaio 2018, la misura del prelievo erariale unico sugli apparecchi di cui all’articolo 110, comma 6, lettere a) e b) del testo unico delle leggi di pubblica sicurezza, di cui al regio 773, e successive modificazioni, come decreto 18 giugno 1931, n. rideterminate dai commi 918 e 919 dell’articolo 1 della legge 30 208, e successivamente dall’articolo 6, comma 1, del dicembre 2015, n. 50, sono rispettivamente fissate in decreto-legge 24 aprile 2017, n. misura pari al 20 per cento e al 7,5 per cento dell’ammontare delle somme giocate.

Prosegue in Commissione referente l’esame della legge di Bilancio di previsioRisultati immagini per Legge di Bilancio: in Commissione nuovi subemendamenti per un aumento del preu di Slot machine e Vltne dello Stato per l’anno finanziario 2018 e bilancio pluriennale per il triennio 2018-2020.

Tra i sub-emendamenti presentati all’emendamento del Governo, gli onorevoli del Sel, paglia, Fassina e Marcon chiedono che:

A decorrere dal 1o gennaio 2018, la misura del prelievo erariale unico sugli apparecchi di cui all’articolo 110, comma 6, lettere a) e b) del testo unico delle leggi di pubblica sicurezza, di cui al regio 773, e successive modificazioni, come decreto 18 giugno 1931, n. rideterminate dai commi 918 e 919 dell’articolo 1 della legge 30 208, e successivamente dall’articolo 6, comma 1, del dicembre 2015, n. 50, sono rispettivamente fissate in decreto-legge 24 aprile 2017, n. misura pari al 20 per cento e al 7,5 per cento dell’ammontare delle somme giocate.

L’Agenzia delle dogane e dei monopoli, con propri decreti dirigenziali adottati entro sessanta giorni dalla data di entrata in vigore della presente legge, dispone l’allineamento verso il basso degli aggi riconosciuti Pag. 30ai concessionari di giochi pubblici legali, anche con riferimento ai rapporti negoziali in essere alla data di entrata in vigore della presente legge, con particolare riferimento al gioco del Lotto ed a quello del Super ENALOTTO.

621-  ter. Le maggiori entrate derivanti dalla disposizione di cui al comma 621-bis sono versate al Fondo sociale per l’occupazione e la formazione di cui all’articolo 18, comma 1, lettera a) 185, convertito con del decreto-legge 29 novembre 2008, n. 2 e, con riferimento modificazioni, dalla legge 28 gennaio 2009, n. all’anno 2018, impiegate pro quota per far fronte agli oneri derivanti dalle disposizioni di cui ai commi da 81-bis a 81-quinquies.

Tuttavia le varie proposte presentate sull’aumento del preu, non figurano tra quelle approvate nella giornata di ieri.

Riceviamo nota da: PressGiochi e publichiamo

Condividi

Articoli correlati

Video