ultime notizie

Attualità, In Evidenza, Redazione, Sports

Finale Euro 2024, Spagna-Inghilterra: il vincitore secondo i bookie di Fantasyteam

Attualità, Cultura, In Evidenza, Redazione, Sports

Luci a San Siro Trotto Grand Opening: Snaitech celebra il nuovo volto dell’Ippodromo Snai San Siro con una grande serata di sport, musica e cultura

Attualità, Forze dell'ordine, Gaming, Giurisprudenza, In Evidenza

Scommesse, Tar Sicilia accoglie ricorso CTD: “Decisione Questore su chiusura attività si basa su norma suscettibile di disapplicazione in virtù della prevalenza del diritto comunitario”

Attualità, Forze dell'ordine, In Evidenza, Redazione, Salute

Torino: sequestrate sei slot non collegate alla rete, elevate sanzioni per 99.000 euro

Forze dell'ordine, Gaming, Giurisprudenza, In Evidenza, Salute

Cilento, puntate illegali in un centro scommesse: sequestri e sanzioni per 50mila euro

Attualità e Politica, Economia, Gaming, In Evidenza, Salute

Bragg Gaming, accordo con 711.Nl per il lancio di Kambi Sportsbook nei Paesi Bassi

RAPINA CON FINTO MITRA IN UNA SALA GIOCHI A RIMINI

C’è stata una rapina a mano armata poco dopo la mezzanotte in una sala giochi e scommesse di viale Principe di Piemonte a Rimini, dove in due hanno fatto irruzione armati di un mitra poi risultato finto. Un dipendente ha raccontato di essere stato raggiunto da un individuo con indosso un casco che minacciandolo con una pistola gli ha ordinato di prendere tutti i soldi. Il dipendente è riuscito a far scattare l’allarme e i malviventi, dopo essersi fatti consegnare denaro in contante, circa 2.500 euro, sono fuggiti a bordo di uno scooter rubato. Lo scooter è stato intercettato dalla Polizia di Stato subito intervenuta e ha ignorato l’alt degli agenti.

Risultati immagini per RAPINA CON FINTO MITRA IN UNA SALA GIOCHI A RIMINII malviventi hanno imboccato una strada pedonale, finendo rovinosamente a terra. A quel punto l’inseguimento è continuato a piedi e mentre uno riusciva a far perdere le tracce, l’altro è stato raggiunto dai poliziotti e messo insicurezza mentre tentava con forza di divincolarsi. L’uomo, un pregiudicato 47enne originario di Napoli ma residente nel riminese, è stato portato in Questura da un’altra volante giunta in ausilio.

Gli agenti della Questura di Rimini hanno anche trovato e sequestrato il mitra utilizzato per la rapina, un’arma finta ma senza il tappo rosso.

Il 47enne è stato arrestato per rapina aggravata in concorso e resistenza a Pubblico Ufficiale. Le indagini della Polizia sono in corso per identificare il complice in fuga, probabilmente su un a moto di proprietà.

03.04.2018, la Redazione

 

Condividi

Articoli correlati

Video