ultime notizie

Attualità, Attualità e Politica, Gaming

Las Vegas Sands e il casinò a Nassau Hub (NY). Contrari i residenti

Attualità, Attualità e Politica, Gaming

European Lotteries: diritto degli Stati Membri di valutare le misure da applicare all’offerta di giochi d’azzardo

Attualità, Attualità e Politica, Gaming

Jesolo, approvati provvedimenti per il contrasto al gioco d’azzardo patologico

Attualità, Attualità e Politica, Gaming

Croatti (M5S): “Uno Stato con il vizio del gioco d’azzardo”

Attualità, Attualità e Politica

Milano, 2027 visitatori all’ippodromo Snai San Siro nelle giornate del Fai

Attualità, Forze dell'ordine, Gaming

Padova, Polizia. Numerose irregolarità in sala vlt. Raffica di sanzioni

Sisal. Ricavi dai giochi in crescita (+9,4%) nei primi nove mesi, spicca l’online con il 30% in più di giocatori

Nei primi nove mesi del 2017, il fatturato del mercato italiano dei giochi ha confermato il trend del 2016 raggiungendo circa 74,6 miliardi di euro (+ 6,6%) . In questo trimestre, il Gruppo Sisal ha registrato un fatturato di 13,2 miliardi di euro, con un incremento dell’8,5% rispetto allo stesso periodo del 2016, principalmente guidato da giochi online, lotterie, VLT e pagamenti e servizi. I ricavi e proventi ammontano a € 601,1 milioni al 30 settembre 2017, con un incremento di € 32,0 milioni, pari al 5,6%, rispetto a € 569,1 milioni dei nove mesi chiusi al 30 settembre 2016. I risultati dei ricavi sono stati principalmente trainati da un’eccellente performance dei ricavi di gioco, parzialmente compensata da una debole performance del reddito da scommesse sportive a quota fissa. E’ quanto si legge nella relazione finanziaria del terzo trimestre pubblicata da Schumann S.p.A., la nuova holding fondata a marzo 2016 che a dicembre 2016, ha completato l’acquisizione del 100% delle azioni di Sisal Group S.p.A. …

Nei primi nove mesi del 2017, il fatturato del mercato italiano dei giochRisultati immagini per Sisal. Ricavi dai giochi in crescita (+9,4%)i ha confermato il trend del 2016 raggiungendo circa 74,6 miliardi di euro (+ 6,6%) . In questo trimestre, il Gruppo Sisal ha registrato un fatturato di 13,2 miliardi di euro, con un incremento dell’8,5% rispetto allo stesso periodo del 2016, principalmente guidato da giochi online, lotterie, VLT e pagamenti e servizi. I ricavi e proventi ammontano a € 601,1 milioni al 30 settembre 2017, con un incremento di € 32,0 milioni, pari al 5,6%, rispetto a € 569,1 milioni dei nove mesi chiusi al 30 settembre 2016. I risultati dei ricavi sono stati principalmente trainati da un’eccellente performance dei ricavi di gioco, parzialmente compensata da una debole performance del reddito da scommesse sportive a quota fissa.

E’ quanto si legge nella relazione finanziaria del terzo trimestre pubblicata da Schumann S.p.A., la nuova holding fondata a marzo 2016 che a dicembre 2016, ha completato l’acquisizione del 100% delle azioni di Sisal Group S.p.A. per un corrispettivo totale di circa 459 milioni di euro, al netto dei costi di transazione.

I ricavi di gioco complessivi sono ammontati a € 363,8 milioni nei nove mesi chiusi al 30 settembre 2017 con un incremento di € 31,1 milioni, pari al 9,4%, rispetto a € 332,7 milioni nei nove mesi chiusi al 30 settembre 2016.

I ricavi delle macchine da gioco ammontano a € 264,3 milioni per i nove mesi, con un incremento di € 25,6 milioni, pari al +10,7%, rispetto ai € 238,7 milioni del corrispondente periodo 2016. Il fatturato delle macchine da gioco è aumentato dai 2.960 milioni di euro del 2016 ai 3.048 milioni di euro del 2017. Di questi il 50% è relativo alle slot machine e il 50% relativo ai VLT; le slot machine pagano una riduzione (dal 74% al 70% del payout).

I ricavi dei giochi numerici a totalizzatore nazionale, come Superenalotto, Vinci casa, Si vince tutto etc, ammontano a € 43,2 milioni nel 2017, in diminuzione di € 0,3 milioni, pari al -0,7% sul 2016. La leggera diminuzione dei ricavi di questi prodotti è principalmente guidato dalla nuova tendenza del gioco SuperEnalotto e in particolare dalle forti prestazioni raggiunte nel terzo trimestre 2016 supportate dal secondo jackpot più alto di sempre.

I ricavi dei Virtual Races ammontano a € 20,6 milioni nei nove mesi chiusi al 30 settembre 2017, in diminuzione di € 0,4 milioni, pari al -1,7%, del 2016. Questo prodotto, lanciato in Dicembre 2013, è ancora attraente per i giocatori.

I ricavi dei giochi online ammontano a € 30,1 milioni nei nove mesi del 2017, in significativo aumento di € 7,0 milioni, pari al +30,4% sul 2016, principalmente grazie all’aumento del numero di giocatori attivi mensili (+ 30% rispetto ai primi nove mesi del 2016).

I ricavi delle scommesse ippiche ammontano a € 5,4 milioni, in diminuzione di € 0,5 milioni, pari al 9,3% del 2016, a causa della costante riduzione dell’attrattiva di questo tipo di giochi.

I proventi da scommesse a quota fissa ammontano a € 62,8 milioni nel 2017 rispetto ai 65,8 milioni del 2016, in diminuzione di € 3,0 milioni, pari al 4,6%, principalmente come risultato di minori performance nelle scommesse sportive.

Lo Staff: CifoneNews

Condividi

Articoli correlati

Video