ultime notizie

Attualità, Gaming, Politica

Riforma comparto gioco, M5S: “dimentica la tutela dei soggetti vulnerabili e della loro salute”

Attualità, Attualità e Politica, Gaming

STS FIT: “I tabaccai vogliono essere protagonisti della riforma da tanto tempo attesa”

Attualità, Gaming

Enna, al via il progetto Gaming over Community: attivati in 9 comuni gli sportelli di ascolto gap

Attualità, Gaming

Parma, gioco d’azzardo in aumento anche tra giovani e anziani

Attualità, Attualità e Politica, Gaming

Camera, “Introduzione di una disciplina degli e-sports”

Attualità, Gaming

Enna contro il gioco d’azzardo patologico con il corso di formazione FORGAP

Slot machine accese oltre l’orario, maxi sanzione per un bar

Avrebbero consentito di stare davanti alle slot machine oltre all’orario prestabilito. Il titolare della licenza di polizia, inoltre, non era all’interno del bar. Due sanzioni amministrative – da 1.034 curo ciascuna – sono state elevate, dai poliziotti del commissariato “Frontiera” di Porto Empedocle, al titolare di un bar della città. Gli agenti, coordinati dal vice questore Cesare Castelli, nelle ultime ore hanno effettuato una raffica di controlli a tutti, o quasi, gli esercizi commerciali del centro e della periferia.

In un caso, i poliziotti hanno accertato che i clienti continuavano a giocare con le slot machine nonostante fosse trascorsa la mezzanotte, che è l’orario di termine ultimo, e che il titolare della licenza di polizia, né un suo incaricato, non era presente all’interno dell’esercizio commerciale. Appurate le violazioni, i poliziotti del “Frontiera” hanno levato due sanzioni amministrative per complessivi 2.068 curo.

18.04.2018

Maria Castellano, Giorn. FreeLance 

Condividi

Articoli correlati

Video