ultime notizie

Attualità, Gaming, In Evidenza, Politica, Tempo libero

Ai Girls: oltre 300 studentesse per la prima edizione, Igt al lavoro per la seconda

Attualità, Gaming, Politica, Salute

Divieto pubblicità gioco, Consiglio di Stato sospende sentenza del Tar Lazio

Attualità e Politica, Economia, Gaming, In Evidenza

Gioco online e fisico: riordino nel limbo, ma le novità sono ormai alle porte

Attualità, In Evidenza, Redazione, Sports

Finale Euro 2024, Spagna-Inghilterra: il vincitore secondo i bookie di Fantasyteam

Attualità, Cultura, In Evidenza, Redazione, Sports

Luci a San Siro Trotto Grand Opening: Snaitech celebra il nuovo volto dell’Ippodromo Snai San Siro con una grande serata di sport, musica e cultura

Attualità, Forze dell'ordine, Gaming, Giurisprudenza, In Evidenza

Scommesse, Tar Sicilia accoglie ricorso CTD: “Decisione Questore su chiusura attività si basa su norma suscettibile di disapplicazione in virtù della prevalenza del diritto comunitario”

Tarzo (TV): approvato regolamento a contrasto ludopatia, stabilite distanze degli esercizi dai luoghi sensibili

Approvato a Tarzo, nella provincia di Treviso, durante l’ultimo Consiglio Comunale, il regolamento per contrastare il fenomeno della ludopatia. “Fortunatamente nel nostro paese non esistono particolari problematiche in tal senso, ma finora non eravamo dotati di un documento in grado di regolamentare le nuove aperture e le distanze degli esercizi dai luoghi sensibili”, ha spiegato il sindaco Vincenzo Sacchet. “Si tratta di un progetto che sta portando avanti l’Ulss 2. In questo modo chi vorrà inaugurare una nuova attività sarà ampiamente vincolato. Con il regolamento, inoltre, sono state stabilite le distanze che gli esercizi devono mantenere dai luoghi considerati sensibili, come le scuole ad esempio o gli edifici di culto”, ha aggiunto. /Fonte Agimeg

25.06.2018

Maria Castellano, Giorn. FreeLance 

Condividi

Articoli correlati

Video