ultime notizie

Attualità e Politica, Economia, Gaming, In Evidenza, Redazione

Altenar, un prodotto personalizzabile chiave del successo

Attualità, Economia, Gaming, Redazione

America Latina, mondo del gioco a confronto al Gat Caribe Cancun

Attualità, Economia, Gaming, In Evidenza

Finale in grande stile ad Amsterdam per iGb live, la ‘casa’ del Gaming

Forze dell'ordine, Gaming, In Evidenza, Redazione

Gioco illegale, la Gdf sequestra 20 apparecchi a Taranto

Uncategorized

Scoperta dalla Guardia di Finanza evasione fiscale per oltre 2 milioni di euro

Attualità, Economia, Forze dell'ordine, In Evidenza

Sanzioni per 99mila euro ai gestori di 6 slot machine non collegate alla rete ufficiale e non denunciate

Venezia: slot accese fuori orario, sanzioni e chiusura dell’attività per alcuni locali

Nella città di Venezia, la Polizia locale, nucleo attività Produttive di Terraferma, ha effettuato dall’inizio dell’anno, una serie di controlli per contrastare il fenomeno del gioco patologico che hanno portato a redigere 112 verbali a Pubblici esercizi. Tuttavia, i commercianti hanno preso le loro contromisure: in 4 locali, infatti, i gestori avevano installato un tasto di spegnimento degli apparecchi da gioco situato sul bancone, in modo da evitare guai nel momento in cui gli uomini in divisa entravano per un sopralluogo. In tre attività di Marghera e in due di Mestre sono stati scoperti dai militari apparecchi da gioco accesi in orari non consentiti. Per aver reiterato il comportamento scorretto, alla sanzione pecuniaria di 166 euro per la violazione del Regolamento comunale in materia di giochi, è stata disposta la sanzione accessoria di chiusura per tre giorni. Altri 16 locali sono stati sanzionati già due volte e si attendono ora i provvedimenti di chiusura.  /Fonte Agimeg

07.06.2018

Maria Castellano, Giorn. FreeLance 

Condividi

Articoli correlati

Video