ultime notizie

Attualità, Gaming, Politica

Riforma comparto gioco, M5S: “dimentica la tutela dei soggetti vulnerabili e della loro salute”

Attualità, Attualità e Politica, Gaming

STS FIT: “I tabaccai vogliono essere protagonisti della riforma da tanto tempo attesa”

Attualità, Gaming

Enna, al via il progetto Gaming over Community: attivati in 9 comuni gli sportelli di ascolto gap

Attualità, Gaming

Parma, gioco d’azzardo in aumento anche tra giovani e anziani

Attualità, Attualità e Politica, Gaming

Camera, “Introduzione di una disciplina degli e-sports”

Attualità, Gaming

Enna contro il gioco d’azzardo patologico con il corso di formazione FORGAP

Scommesse, Tar Lazio accoglie ricorso Easyworld contro stop alla raccolta.

Il Tribunale Amministrativo Regionale per il Lazio ha accolto l’istanza cautelare presentata dalla società Easy World  (uno dei bookmaker che hanno aderito alla sanatoria prevista dalla Stabilità 2015) sospendendo la decadenza della titolarità per la raccolta delle scommesse a causa del mancato invio dei dati di raccolta effettuati dopo la regolarizzazione. Secondo i giudici amministrativi, l’art. 3, n. 2 della disciplinare della sanatoria ha imposto sì “per i soggetti che non si avvalgono di sistemi informatici l’obbligo di registrazione dei dati relativi a tutte le operazioni inerenti alla raccolta delle scommesse sino al momento dell’effettivo collegamento al totalizzatore nazionale, ma non ha imposto l’immediata comunicazione di tali dati”.

Riceviamo e publichiamo

Staff:  CifoneNews

 

Condividi

Articoli correlati

Video