ultime notizie

Attualità, Attualità e Politica, Cultura, Economia, Editoriale, Gaming, Giurisprudenza, In Evidenza

Restyling: Cifone News Blog

Attualità, Attualità e Politica

Richiesta di processo per Luciano Canfora perchè “diffamò” Giorgia Meloni. Il sostegno delle associazioni

Attualità

Bari Japigia, colpi d’arma da fuoco contro auto. Ferito 20enne

Attualità, Attualità e Politica, Gaming

Al Senato il convegno ‘Nuovo allarme ludopatia con l’apertura di nuove sale da gioco’

Attualità, Forze dell'ordine

Bari, inchiesta su truffa per ottenere fondi pubblici di ‘Garanzia Giovani’. Perquisizioni

Attualità

Continuano a tremare i comuni flegrei. Circa 90 terremoti in 24 ore

Fondi (LT): approvato in Consiglio Comunale “Regolamento per la prevenzione e il contrasto del Gap”

“Il Regolamento che ci apprestiamo ad approvare, lineare nella sua struttura, è composto di soli nove articoli”. E’ quanto ha detto in occasione del Consiglio Comunale di Fondi, nella provincia di Latina, il Presidente della Commissione consiliare Attività produttive Stefania Stravato illustrando il Regolamento per la prevenzione e il contrasto delle patologie e delle problematiche legate al gioco. “Naturalmente non bisogna fermarsi solo a questo. Dobbiamo invece cercare, come Amministrazione, di porre in essere tutte quelle iniziative e azioni necessarie, con il coinvolgimento di tutti i settori del Comune, per far comprendere alle persone la gravità del problema”, ha aggiunto. “Le recenti misure stanziate dalla Regione Lazio per il contrasto al gioco e la circolare del 19 Marzo scorso del Ministero dell’Interno che, avendo ad oggetto il rilascio delle licenze per l’esercizio di sale scommesse e di altri giochi leciti, fa chiarezza sulle competenze delle Questure in tema di rispetto delle distanze dai cosiddetti “luoghi sensibili”, tra cui scuole, ospedali, luoghi di culto e case di riposo”, ha precisato il Presidente Paolo Rotunno. “Ringrazio – ha detto la Consigliera Maria Civita Paparello – il Sindaco De Meo perché è stato il primo ad accogliere la nostra proposta di aderire al Manifesto dei Sindaci. Purtroppo i governi di destra e di sinistra non hanno fatto nulla a livello normativo per frenare tale fenomeno e ora, al di là dei proclami, spero che il governo attualmente in carica intervenga in tal senso con provvedimenti concreti”. Il Regolamento è stato approvato con l’unanimità del Consiglio. /Fonte Agimeg

29.06.2018

Maria Castellano, Giorn. FreeLance 

Condividi

Articoli correlati

Video