ultime notizie

Attualità, Forze dell'ordine, Gaming

Augusta, sequestrate slot illegali in un bar del centro. 20mila euro di multa al gestore

Attualità, Gaming, Giurisprudenza

Il CdS respinge appello di due sale gioco contro provvedimento del Comune di Milano su orari

Attualità, Cultura, Gaming, Salute

FVG, arriva il progetto “All-In” contro il gioco d’azzardo patologico

Attualità, Attualità e Politica, Sports

Corse trotto e galoppo. Il duro affondo di Minopoli: “È evidente che l’attuale governance vuole solo associazioni tifose”

Attualità, Sports

Pubblicata programmazione corse trotto e galoppo 2024. Faticoni (Siag): “Soddisfatto”

Attualità, Gaming

Nicolò Fagioli e Jarre a Condove per parlare di sport etico e gioco d’azzardo patologico

La Spezia. Approvato Regolamento su beni comunali: niente slot machine al pari di attività contrarie al buon costume

Il Consiglio Comunale di La Spezia ieri ha approvato il “regolamento sui beni comunali” – concessione, locazione e affitto – proposto dall’assessore al Patrimonio Manuela Gagliardi già deliberato nei giorni scorsi dalla Giunta Peracchini.

“Sono particolarmente contenta e soddisfatta – ha dichiarato l’assessore al Patrimonio Manuela Gagliardi. Ieri è stato, infatti, approvato un regolamento più innovativo per la gestione del patrimonio comunale – il precedente regolamento risale, infatti, alla fine degli anni 90 – ma anche perché i principi che lo hanno ispirato sono quelli dell’equità sociale che agevola chi svolge realmente una attività a favore della Comunità.

Infine – conclude l’assessore Gagliardi – particolare attenzione è stata posta sul gioco d’azzardo con il divieto tassativo di svolgere attività connesse al gioco d’azzardo o alle scommesse, incluse le slot machine, video poker o simili benché legalizzate. Ma anche a qualsivoglia altra attività contraria al buon costume e all’ordine pubblico pena la revoca immediata della concessione”. /Fonte PressGiochi

31.05.2018

Maria Castellano, Giorn. FreeLance 

Condividi

Articoli correlati

Video