ultime notizie

Attualità, In Evidenza, Redazione, Sports

Finale Euro 2024, Spagna-Inghilterra: il vincitore secondo i bookie di Fantasyteam

Attualità, Cultura, In Evidenza, Redazione, Sports

Luci a San Siro Trotto Grand Opening: Snaitech celebra il nuovo volto dell’Ippodromo Snai San Siro con una grande serata di sport, musica e cultura

Attualità, Forze dell'ordine, Gaming, Giurisprudenza, In Evidenza

Scommesse, Tar Sicilia accoglie ricorso CTD: “Decisione Questore su chiusura attività si basa su norma suscettibile di disapplicazione in virtù della prevalenza del diritto comunitario”

Attualità, Forze dell'ordine, In Evidenza, Redazione, Salute

Torino: sequestrate sei slot non collegate alla rete, elevate sanzioni per 99.000 euro

Forze dell'ordine, Gaming, Giurisprudenza, In Evidenza, Salute

Cilento, puntate illegali in un centro scommesse: sequestri e sanzioni per 50mila euro

Attualità e Politica, Economia, Gaming, In Evidenza, Salute

Bragg Gaming, accordo con 711.Nl per il lancio di Kambi Sportsbook nei Paesi Bassi

Montesilvano (PE): agevolazione Tari per nuove attività in “Zona Franca Urbana”, escluse sale giochi e scommesse

A Montesilvano, nella provincia di Pescara, il Comune si è dotato di una “Zona Franca Urbana”, per le nuove attività commerciali che apriranno in questa area sono previste agevolazioni ed esenzioni del tributo Tari, la tassa sui rifiuti. “E’ un luogo nevralgico, che opportunamente riqualificato può davvero diventare strategico per tutto il territorio. Altra esenzione totale riguarda, per il primo anno di attività, coloro che richiedono la partita Iva per intraprendere una nuova attività di impresa. E’ uno strumento per incentivare e stimolare ad avviare nuovi esercizi commerciali, in una città che vanta numerose attività commerciali storiche”. Ha detto il sindaco Francesco Maragno: “Abbiamo scelto di escludere da tale esenzione le sale giochi, le agenzie di scommesse e i locali con giochi o slot. Incentivazioni che dovrebbero essere previste anche a favore degli esercenti che decidono di togliere dai loro locali le slot. Nel frattempo il governo è pronto a vietare la pubblicità ai giochi”. /Fonte Agimeg

10.07.2018

Maria Castellano, Giorn. FreeLance 

Condividi

Articoli correlati

Video