ultime notizie

Attualità, Forze dell'ordine, Gaming

Augusta, sequestrate slot illegali in un bar del centro. 20mila euro di multa al gestore

Attualità, Gaming, Giurisprudenza

Il CdS respinge appello di due sale gioco contro provvedimento del Comune di Milano su orari

Attualità, Cultura, Gaming, Salute

FVG, arriva il progetto “All-In” contro il gioco d’azzardo patologico

Attualità, Attualità e Politica, Sports

Corse trotto e galoppo. Il duro affondo di Minopoli: “È evidente che l’attuale governance vuole solo associazioni tifose”

Attualità, Sports

Pubblicata programmazione corse trotto e galoppo 2024. Faticoni (Siag): “Soddisfatto”

Attualità, Gaming

Nicolò Fagioli e Jarre a Condove per parlare di sport etico e gioco d’azzardo patologico

Monti (associazione Bruno Visentini) sul consumo dell’azzardo: “Crescono i giocatori online, la metà gioca sui .com”

“Questi che vi anticipo sono i numeri del secondo rapporto, i dati del secondo anno della nostra indagine, effettuata tramite 1000 interviste telefoniche e 600 formulari online, che confermano la previsione dell’anno precedente, con il 41% delle persone comprese tra i 18 e i 65 anni consumatrici di gioco.

Di queste il 23% lo fa in maniera occasionale (gioca una volta all’anno), il 9% sporadico (1 volta al mese), il 6,3% settimanale e 3,3% quotidiani, di questi ultimi un quarto possono essere considerati problematici. Questi sono i dati sul consumo, la cosa cambiata dallo scorso anno sono i giocatori online, che sono aumentati e oggi sono 3,7 milioni, di questi circa la metà dichiara di giocare illegalmente, sui .com e sono soprattutto giovani”.

Lo ha detto Luciano Monti (coordinatore scientifico associazione Bruno Visentini) intervenendo a ‘Tutta la città ne parla’ su RaiRadio3. /Fonte Jamma

05.07.2018

Maria Castellano, Giorn. FreeLance 

Condividi

Articoli correlati

Video