ultime notizie

Attualità, Attualità e Politica, Cultura, Economia, Editoriale, Gaming, Giurisprudenza, In Evidenza

Restyling: Cifone News Blog

Attualità, Attualità e Politica

Richiesta di processo per Luciano Canfora perchè “diffamò” Giorgia Meloni. Il sostegno delle associazioni

Attualità, Attualità e Politica, Gaming

Al Senato il convegno ‘Nuovo allarme ludopatia con l’apertura di nuove sale da gioco’

Attualità, Forze dell'ordine

Bari, inchiesta su truffa per ottenere fondi pubblici di ‘Garanzia Giovani’. Perquisizioni

Attualità

Continuano a tremare i comuni flegrei. Circa 90 terremoti in 24 ore

Attualità, Forze dell'ordine, Gaming

Matera: 150mila euro di sanzioni per gioco d’azzardo illegale

Addio a Stefano Cherchi. La promessa dell’ippica internazionale muore in Australia a 23 anni

Non ce l’ha fatta Stefano Cherchi. E’ morto in Australia il fantino 23enne sassarese, originario di Mores, rimasto gravemente ferito il 20 marzo sulla pista dell’ippodromo di Thoroughbred Park.

Stefano Cherchi era rimasto vittima di una terribile caduta, mentre si trovava in testa in sella a Hasime, riportando gravi lesioni alla testa. Dopo due settimane di ricovero in gravi condizioni, la stella emergente dell’ippica internazionale è deceduta alle 12.30 australiane di mercoledì 3 aprile. Lo ha annunciato su X la NSW Jockeys Association sostiene i fantini e gli apprendisti del NSW. La notizia viene riportata dai media australiani.

Considerato una vera promessa dell’ippica internazionale, Cherchi si era trasferito in Australia da poco, dopo importanti prove in Inghilterra. E’ lutto nell’ambiente ippico isolano. 

La famiglia lo aveva raggiunto a Canberra, e non aveva mai smesso di sperare che superasse il trauma cranico riportato durante l’incidente. 

La Redazione

Condividi

Articoli correlati

Video