ultime notizie

Attualità, Forze dell'ordine, Gaming

Operazione ‘Easy slot’: con password 37enne controllava vincite di slot machine, 3 arresti.

Attualità, Attualità e Politica, Gaming

ATS Val Padana approva quinta edizione del “Piano locale per il contrasto al gap”

Attualità, Attualità e Politica, Gaming

Chieri (To), Consiglio comunale approva odg sul riordino comparto gioco d’azzardo

Attualità, Attualità e Politica, Gaming

Molise, Cefaratti: “Il gap è considerato come una vera e propria dipendenza comportamentale”

Attualità, Gaming, Sports

Singapore, chiude il Turf Club, unico ippodromo del Paese

Attualità, Economia, Gaming

Conto riassuntivo del Tesoro: dai giochi lo Stato incassa 2,4mld nel primo quadrimestre

Siena, denunciato 29enne per detenzione di cocaina e 40mila euro di fiches

Cocaina e 40mila euro di fiches. E’ quanto hanno trovato gli agenti di Polizia di Stato di Siena nell’auto di un ventinovenne fermato per un normale controllo nell’area di servizio della tangenziale ovest di Siena. Gli agenti della Polizia Stradale di Montepulciano hanno controllato il conducente dell’autovettura in sosta che presentava sintomi tipici di chi ha assunto stupefacenti. I poliziotti, approfondendo il controllo dell’auto e del conducente, hanno trovato alcune dosi di droga risultate poi essere cocaina, attrezzature per il taglio, un bilancino di precisione e numerose pipe utilizzabili per l’assunzione. Residui di cocaina sono stati rinvenuti anche sui sedili. Nascoste in vari nascondigli dell’abitacolo, c’erano inoltre varie mazzette di banconote, per un importo complessivo di oltre 6000 euro, ed alcune fiches del Casinò di Saint Vincent per circa €. 45.000, di cui l’uomo non è stato in grado di fornire spiegazioni plausibili ma, verosimilmente, provento di riciclaggio. Il ventinovenne, residente a Lazzate (MB) è stato sottoposto così agli accertamenti sanitari previsti dalla legge ad esito dei quali è stato denunciato. I poliziotti gli hanno, quindi, sequestrato l’auto, la droga, i soldi, le fiches e ritirato la patente di guida.

Condividi

Articoli correlati

Video