ultime notizie

Attualità e Politica, Economia, Gaming, In Evidenza, Redazione

Altenar, un prodotto personalizzabile chiave del successo

Attualità, Economia, Gaming, Redazione

America Latina, mondo del gioco a confronto al Gat Caribe Cancun

Attualità, Economia, Gaming, In Evidenza

Finale in grande stile ad Amsterdam per iGb live, la ‘casa’ del Gaming

Forze dell'ordine, Gaming, In Evidenza, Redazione

Gioco illegale, la Gdf sequestra 20 apparecchi a Taranto

Uncategorized

Scoperta dalla Guardia di Finanza evasione fiscale per oltre 2 milioni di euro

Attualità, Economia, Forze dell'ordine, In Evidenza

Sanzioni per 99mila euro ai gestori di 6 slot machine non collegate alla rete ufficiale e non denunciate

Impennata del gioco d’azzardo online: a Forlì-Cesena speso uno stipendio pro capite l’anno.

In media nel 2022 a Forlì-Cesena ogni persona ha speso nel gioco d’azzardo online uno stipendio all’anno, circa 1.139 euro pro capite. Federconsumatori, Cgil e la Campagna Mettiamoci in gioco dell’Emilia Romagna hanno presentano il primo rapporto sull’azzardo online in regione, ispirato ai contenuti del Libro Nero dell’azzardo, presentato lo scorso settembre alla Camera dei Deputati. La raccolta complessiva dei giochi d’azzardo in Emilia Romagna nel 2022 è stimabile in 8,89 miliardi di euro, con una crescita del 28,3% rispetto all’anno precedente. L’ammontare di giocato complessivo nel 2022 supera i livelli registrati nell’ultimo anno pre-pandemia (annualità 2019, raccolta: 7,82 miliardi di euro). Anche in Emilia Romagna le scommesse online sono probabilmente destinate a diventare la modalità di gioco principale. I dati attuali continuano ad evidenziare però la prevalenza del giocato fisico con un ammontare di raccolta stimato in quasi 5 miliardi di euro nel 2022 (+45% rispetto all’annualità 2021). 
In provincia di Forlì-Cesena la giocata online annuale procapite in euro (popolazione in età 18-74 anni) si attesta a 1.139,71 euro. Il primato viene detenuto da Bologna dove si gioca in media 1496 euro all’anno, a Rimini 1267 euro, a Ravenna 1238 euro. Nel 2022, il gioco online ha raccolto in Emilia Romagna 3,997 miliardi di ero, raddoppiando il valore registrato nel 2019. Per il 2023 si stima un ulteriore incremento del volume di giocate complessive (fisico e da remoto) che porterebbe a superare i 9,5 miliardi di euro (il 48% derivanti da gambling online).

La Redazione

Condividi

Articoli correlati

Video