ultime notizie

Attualità, Gaming, Politica

Riforma comparto gioco, M5S: “dimentica la tutela dei soggetti vulnerabili e della loro salute”

Attualità, Attualità e Politica, Gaming

STS FIT: “I tabaccai vogliono essere protagonisti della riforma da tanto tempo attesa”

Attualità, Gaming

Enna, al via il progetto Gaming over Community: attivati in 9 comuni gli sportelli di ascolto gap

Attualità, Gaming

Parma, gioco d’azzardo in aumento anche tra giovani e anziani

Attualità, Attualità e Politica, Gaming

Camera, “Introduzione di una disciplina degli e-sports”

Attualità, Gaming

Enna contro il gioco d’azzardo patologico con il corso di formazione FORGAP

Stop pubblicità, Di Maio: “I contratti stipulati dopo l’approvazione del Decreto non saranno validi”

I contratti pubblicitari del gioco «stipulati tra l’approvazione del decreto Dignità nel Consiglio dei ministri e la sua pubblicazione non saranno validi» e, comunque, «entro il 2019 cadranno tutti». Lo chiarisce il vicepremier e ministro dello Sviluppo economico Luigi Di Maio in un’intervista al Fatto Quotidiano, in cui assicura che verrà potenziata «la norma transitoria» contenuta nel decreto, che verrà pubblicato in Gazzetta Ufficiale «a ore».

/Fonte: Agipronews

A. Bargelloni 

Condividi

Articoli correlati

Video