ultime notizie

Attualità, Attualità e Politica, Cultura, Economia, Editoriale, Gaming, Giurisprudenza, In Evidenza

Restyling: Cifone News Blog

Attualità, Attualità e Politica

Richiesta di processo per Luciano Canfora perchè “diffamò” Giorgia Meloni. Il sostegno delle associazioni

Attualità, Attualità e Politica, Gaming

Al Senato il convegno ‘Nuovo allarme ludopatia con l’apertura di nuove sale da gioco’

Attualità, Forze dell'ordine

Bari, inchiesta su truffa per ottenere fondi pubblici di ‘Garanzia Giovani’. Perquisizioni

Attualità

Continuano a tremare i comuni flegrei. Circa 90 terremoti in 24 ore

Attualità, Forze dell'ordine, Gaming

Matera: 150mila euro di sanzioni per gioco d’azzardo illegale

Cento (Fe), ‘Non t’azzardare!’: una due giorni dedicata al contrasto al gioco d’azzardo

Due giorni a Cento, comune in provincia di Ferrara, dedicati al contrasto al gap con ‘Non t’azzardare!’. L’evento, volto ad informare e sensibilizzare studenti e popolazione sul disturbo da gioco d’azzardo (dga) è stato organizzato dal Comune nell’ambito del progetto SMART e dall’ equipe dga dell’Azienda Usl di Ferrara.

Il 23 Maggio, mattinata di prevenzione dedicata agli studenti: alle ore 11:00, si terrà in diretta streaming per le classi terze delle scuole secondarie di I grado del Distretto Ovest la conferenza spettacolo “Il metodo infallibile” del prof. Federico Benuzzi che, in una chiave ludico interattiva, attraverserà i concetti fondamentali della matematica, del gioco d’azzardo e della ludopatia. L’accesso è gratuito tramite link riservato alle scuole iscritte.

Il 24 Maggio, serata di sensibilizzazione rivolta alla popolazione – gratuita fino ad raggiungimento dei posti disponibili: alle ore 20:30 al Cinema Teatro Don Zucchini (Corso del Guercino 19) andrà in scena “All’alba vincerò” – spettacolo sul disturbo da gioco d’azzardo della compagnia Teatro dei Sentieri. Tra momenti forti e commoventi ed altri più leggeri, gli attori affronteranno con delicatezza questo rilevante fenomeno sociale, portando lo spettatore a riflettere sulla malattia. Al termine degli eventi, saranno presenti gli esperti dell’Equipe DGA del Servizio Dipendenze Patologiche dell’Azienda USL di Ferrara per un dibattito aperto alle domande del pubblico.”

Condividi

Articoli correlati

Video